Ecco come una società di consulenza in finanza agevolata può aiutare le imprese

Ecco come una società di consulenza in finanza agevolata può aiutare la tua impresa
Finanza agevolata / Finanziamenti

Ecco come una società di consulenza in finanza agevolata può aiutare le imprese

Condividi con:

Molto spesso si pensa che le agevolazioni finanziarie siano alla portata solo delle grandi imprese. 

La verità è diversa, come riportato da “La Repubblica”, Il Governo punta a finanziare almeno 4000 PMI nel 2021 grazie al Recovery Plan. 

Questo significa che qualsiasi impresa, di qualsiasi settore può essere accedere alle misure di finanza agevolata erogate dal Governo. Queste misure garantiscono finanziamenti alle imprese a condizioni più vantaggiose rispetto alla media del mercato, per supportare gli investimenti e lo sviluppo di nuovi progetti aziendali. 

L’importante è che la PMI trovi un alleato, in grado di aiutarla ad accedere alle agevolazioni finanziarie disponibili, come può essere una società di consulenza esperta in finanza agevolata.

Per conoscere i vantaggi che può darti una società di consulenza in finanza agevolata, continua a leggere questo approfondimento.

Le agevolazioni che la tua impresa può ottenere grazie ad una consulenza in finanza agevolata 

Affidandosi ad un professionista del settore, puoi accedere a diverse agevolazioni in grado di dare valore aggiunto alla tua impresa. 

Parliamo di finanziamenti agevolati e di contributi a fondo perduto per le imprese; così come dei crediti d’imposta sugli investimenti.

Ora più che mai, è il periodo giusto per le imprese che vogliono ottenere delle agevolazioni finanziarie, grazie ai miliardi messi a disposizione dall’UE, tramite il Recovery Fund.

Questi fondi, gestiti dal Governo tramite enti pubblici, consentiranno alle piccole medie imprese di accedere a:

  • finanziamenti agevolati per l’acquisto di macchinari e software;
  • contributi a fondo perduto ed a tasso agevolato fino al 100% delle spese sostenute per tutte le PMI che vogliono internazionalizzarsi (grazie a Simest);
  • contributi a fondo perduto per avviare nuove imprese, startup, PMI innovative, imprese femminili (grazie ai bandi Invitalia). 
  • credito d’imposta sull’acquisto beni strumentali aziendali (agevolazione che va a rimborsare parte del costo sull’acquisto di beni strumentali da parte delle imprese). 

Puoi approfondire queste opportunità nel dettaglio leggendo i nostri articoli: Le agevolazioni alle imprese presenti nel Recovery Fund

I 3 errori commessi dalle aziende 

Come hai capito, questo è il momento più giusto per ottenere delle agevolazioni finanziarie per una PMI. 

Allo stesso tempo, però, ottenere queste agevolazioni è complesso e le imprese molto spesso falliscono nel tentativo di ottenere un’agevolazione finanziaria. 

Secondo l’ultimo rapporto Ue, 9 imprenditori italiani su 10 faticano a ottenere le agevolazioni finanziarie a causa dell’inefficienza dell’amministrazione pubblica

Ti spieghiamo, di seguito, i 3 errori più comuni commessi dalle imprese italiane:

  • Un’impresa molto spesso non conosce le agevolazioni a sua disposizione: le opportunità ci sono ma passano inosservate;
  • Se un’impresa è lasciata a sé stessa, spesso non riesce ad accedere ai finanziamenti agevolati desiderati a causa di una domanda non correttamente compilata;
  • Infine, una rendicontazione errata delle spese, una volta effettuato l’investimento, pregiudica l’ottenimento dell’agevolazione. 

Di conseguenza, in tutti questi i casi, difficilmente un’impresa riuscirà ad

aggiudicarsi i contributi agevolati di cui necessita. 

Tuttavia un ristretto gruppo di imprenditori sono riusciti ad accedere alle agevolazioni a disposizione grazie all’aiuto di una società di consulenza in finanza agevolata.

Il vantaggio di affidarsi ad un professionista 

Come abbiamo detto, durante la presentazione delle domande è facile commettere errori per via dei tecnicismi richiesti dall’Ente erogatore. 

Per questo una società, esperta in finanza agevolata, aiuta le imprese:

  • partendo da uno studio di fattibilità in base al tipo di investimento che l’impresa deve effettuare; 
  • verifica, poi, se l’impresa ha i requisiti necessari per accedere ad un’agevolazione finanziaria;
  • studia e progetta la modulistica obbligatoria per richiedere l’agevolazione;
  • aiuta l’impresa nella presentazione della domanda;
  • rendiconta e chiude la pratica del bando.

Gli imprenditori affidandosi ad una società esperta in finanza agevolata sono accompagnati in tutto l’iter di accesso per ottenere un qualsiasi incentivo finanziario pubblico.

Noi di CorporateCredit lavoriamo al fianco delle PMI  per fornire assistenza, passo dopo passo, in tutte le varie fasi del percorso che porta ad ottenere un’agevolazione finanziaria. 

Candidati per una  prima consulenza gratuita di prefattibilità. Compila il form cliccando sul banner qua sotto.

Altri Articoli